Il Cantelino

Address: Via Castelfidardo, 13 - PADOVA    Reservation: +39 366 8199700

Convegno Uniti per Crescere

Convegno Uniti per Crescere

Il Cantelino è stato ospite per partecipare, tra gli altri specialisti,  al Convegno promosso dall’Associazione “UNITI PER CRESCERE” ONLUS dal titolo Siblings Specialmente fratelli: la sfida di crescere con un fratello disabile che si terrà oggi, venerdì 27 marzo presso il Centro Culturale San Gaetano Padova.

Tra i relatori del convegno il dott. Andrea Dondi psicologo e psicoterapeuta che opera a Milano, analista transazionale, didatta e supervisore in formazione, svolge la propria attività clinica con adulti, coppie, adolescenti, famiglie. E’ inoltre docente e tutor della scuola di Specializzazione in Psicoterapia del Centro di psicologia e Analisi Transazionale e della Scuola di Analisi Transazionale e Counselling (A.T.C.).

Il dott. Andrea Dondi svolge attività di formazione e supervisione presso diverse realtà del pubblico e del privato sociale e da anni si occupa di disabilità in un’ottica centrata sulla famiglia in particolare è attento al tema dei fratelli (siblings) delle persone con disabilità.

Il tema del Convegno è “la disabilità vista con gli occhi dei fratelli”.

La nascita di un figlio con disabilità è un evento che altera in modo profondo le dinamiche interne della famiglia, obbligando tutti i suoi membri a farsi carico di quotidiane difficoltà di ordine pratico e psicologico. In un contesto di  forte responsabilizzazione nei confronti del figlio più debole, può accadere che siano messe in secondo piano le difficoltà e le peculiari esigenze dei fratelli, di quei bambini, chiamati anzitempo, loro malgrado, a maturare e ad assumere un ruolo da “adulti”. Il loro percorso di crescita è segnato da difficili adattamenti, in cui spesso possono trovarsi soli a gestire conflittualità e paure, insieme ad un legame profondo con il fratello “diverso”.

L’Associazione Uniti per Crescere Onlus ha come obiettivi quello di sostenere i bambini con problemi neurologici e  le loro famiglie.
www.unitipercrescere.net